Di Alberto Negri

Il ritornello dei governi italiani, non solo di quello attuale, è che sulla Libia siamo più informati di tutti e siamo pure il “Paese guida”, di che cosa non si sa. La settimana scorsa avvertivo che rischiamo di perdere Tripoli perché Sarraj è assai debole. A Tripoli ci sono stati da poco due ministri ma non sembra che si siano accorti di nulla. Andiamo male come Paese perché da un pezzo la nostra classe dirigente non solo è arrogante e ignorante (nel senso che ignora le situazioni) ma pure sorda perché non ascolta, non legge, non si informa. Mai.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome