Di Gilberto Trombetta

Nel mondo appena 2.153 miliardari detengono una ricchezza superiore al patrimonio di 4,6 miliardi di persone.

In Italia il 20% più ricco detiene quasi il 70% della ricchezza nazionale.

Il 10% più ricco possiede oggi oltre 6 volte la ricchezza della metà più povera della popolazione.

Il 5% più ricco possiede il 41% della ricchezza nazionale, cioè più di tutta la ricchezza detenuta dall’80% più povero.

L’1% più ricco detiene il 22% della ricchezza nazionale, cioè 17 volte la ricchezza detenuta complessivamente dal 20% più povero della popolazione italiana.

I 3 miliardari italiani più ricchi possiedono più ricchezza di 6 milioni di poveri sommati.

Sono i risultati del modello liberale che ci è stato imposto al grido di “TINA!”, non c’è alternativa.

I padroni fanno i soldi e giocano a golf sfruttando il nostro lavoro.

Un mondo che va al contrario dove comanda una ristretta cerchia di inutili parassiti.

[https://www.ilsole24ore.com/art/l-italia-disuguaglianze-3-miliardari-piu-ricchi-6-milioni-poveri-ACIWc4CB]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome