Cultura nuova

Andrea prende in giro la morte

Di Pietrangelo Buttafuoco Uno con la fantasia aperta come lui in queste ore – nel suo transito – non può che andarsene per i fatti...

Elogio del fumo

Di Marcello Veneziani Alla mezzanotte in cui scattò il divieto assoluto di fumare nei locali pubblici, accesi e fumai la prima sigaretta della mia vita....

Cosmopolitismo, universalismo e Unione Europea

Di Andrea Zhok Oggi è apparso sul Manifesto un articolo della professoressa Roberta De Monticelli dall’impegnativo titolo: <Stati uniti d’Europa, un edificio politico architettato dalla...

L’anti-cosmopolitismo di Leopardi

Di Thomas Fazi «Ed ecco un’altra bella curiosità della filosofia moderna. Questa signora ha trattato l’amor patrio d’illusione. Ha voluto che il mondo fosse tutto...

Ferlinghetti, la controcultura di massa

Di Pietrangelo Buttafuoco La Chanson Egocentrique d’Occidente compie cent’anni. La poesia del me, me, me del piccolo ragazzo – l’anatema che distrugge il raglio dell’io-io-io –...

Per i novant’anni di un filosofo

Di Marcello Veneziani Suscita commosso stupore l’autobiografia di Emanuele Severino, Il mio ricordo degli eterni. Oggi il filosofo compie novant’anni. Tu ti aspetti una vita all’ombra della...

La vita va dedicata

Di Marcello Veneziani Vivere non basta, perché la vita non va solo pienamente vissuta, va anche pensata e poi dedicata. Dedicare la vita a qualcosa,...

Morte dell’arte e degenerazione dell’uomo

Quale Arte? Se, come ci insegna Martin Heidegger, l’arte (assieme al linguaggio e alla tecnica) è una delle tre vie del disvelamento dell’Essere, ciò...

Qualcuno era comunista

Di Giorgio Gaber Qualcuno era comunista perché era nato in Emilia. Qualcuno era comunista perché il nonno lo zio il papà. La mamma no. Qualcuno era comunista...

Vogliamo maestri, non influencer

Di Marcello Veneziani Dove sono finiti i Maestri? Ci sono ancora, cosa dicono, dove si annidano? E come chiamarli, oggi, Influencer, come Chiara Ferragni o la...

Seguici su

388FollowersFollow
2,380FollowersFollow

Post recenti

I più popolari

Afghanistan: ma dove sono stati i media e la pietà negli ultimi vent’anni?

Sempre dalla parte del privilegio e del potere. Un conformismo da manuale perfetto, puntuale, impeccabile. Che si tratti di tessere le lodi di un...

Morire a Kabul

Di Toni Capuozzo* Non è solo un'illusione, a morire all'aeroporto di Kabul. Muiono, uccise dalla calca o da colpi d'arma da fuoco, anche persone. Il...

Quella di Patrick Zaki è una storia che ci appartiene

Di Fabio La Forgia Lo status “in sospeso” o “in attesa di una decisione”, in qualunque ambito della vita, è la cosa che odio di...

L’11 settembre 1973 è cominciato il mondo schifoso di oggi

Di Giorgio Cremaschi Giorgio Almirante - nazifascista non pentito a cui oggi in questo paese dominato da memoria distorta e falsa si vorrebbero dedicare vie...

Usa, un sistema fallito sprofonda nella guerra civile

Di Giorgio Cremaschi Si chiama Kyle è bianco, ha diciassette anni e con il suo fucile mitragliatore ha ucciso due manifestanti che protestavano per il...