Home Cultura nuova Letteratura

Letteratura

Guareschi del ’68 se ne fece un baffo

Di Marcello Veneziani Come oggi, cinquant’anni fa, nel fatidico ’68, se ne andò all’altro mondo Giovannino Guareschi. Lasciò il mondo piccolo che aveva descritto come pochi,...

Solženicyn, dal gulag all’oblio

Di Marcello Veneziani «Sono infinitamente difficili tutti gli inizi, quando la semplice parola deve smuovere l’inerte macigno della materia. Ma non c’è altra strada se...

Delitto e Castigo

L'assassinio come cinica e fredda rimozione di un ostacolo, realizzazione di un ideale, trasformazione delle carni in spirito. Rodión Romanovic Raskól'Nikov, un universitario, dilaniato dalla...

Mahmud Darwish, il poeta palestinese:” Cos’è la patria?”

"Non fare domande al professore di storia. Si guadagna il pane con le menzogne. Di solito, quanto più la storia di allontana, tanto più...

Il mito di Henry Chinasky

Mentre il mito di Hollywood affondava le sue radici e il sogno americano guidava l'Occidente alla follia, un occhio attento avrebbe potuto intravedere tra...

Un ragazzo che come me amava Fante e i Rolling Stones

Questo non è l'inizio di un romanzo, ma ne è il fallimento. Non scriverei un romanzo, non ne sarei capace, non ho l'andatura di un...

Jòzef Czapski: il dipinto del Gulag

"Mi sembra di rivedere i miei compagni di prigionia, accalcati sotto i ritratti di Marx, Engels e Lenin - esausti dopo le ore passate...

Seguici su

388FollowersFollow
1,131FollowersFollow

Post recenti

I più popolari

I revanscismi risorti in Ucraina

Tutto iniziò nel novembre del 2013 in piazza indipendenza, a Kiev, per protestare contro il presidente Viktor Janukovyc. Egli aveva sospeso la firma di...

Costanzo Preve, il mio antifascismo

Di Costanzo Preve La resistenza 1941-1945 fu un fenomeno europeo, e fu un fenomeno storicamente più che legittimo, perché se qualcuno ti invade, non importa...

Fascismo, il giudizio storico e il giudizio politico

Di Andrea Zhok In questi ultimi giorni Matteo Salvini e Giorgia Meloni si sono dissociati dai festeggiamenti per il 25 aprile. Le ragioni addotte dai...

Elezioni in Ucraina, cambierà qualcosa?

Di Vittorio Nicola Rangeloni Ucraina, gli exit poll confermano i sondaggi della vigilia: il comico Zelenskij diventa presidente mandando a casa con una sonora batosta...

Per Enrico Mentana in Ucraina non c’è un problema di antisemitismo

Questa mattina su Open, il giornale diretto da Enrico Mentana, è apparso un articolo intitolato «Altro che antisemitismo! Domani l'Ucraina sarà il primo Paese...