Di Gilberto Trombetta

La retribuzione media annuale di un lavoratore di McDonald’s è di 7.017 dollari*.

Quella dell’Amministratore Delegato, Stephen Easterbrook, di 21.7000.000 dollari.

Più di 3.000 volte il salario medio. Vuole dire che l’AD guadagna in un’ora quello che il dipendente medio guadagna in un anno.

Non credo servano molti commenti a questo dato. È una fotografia lampante di tutto quello che non funziona nel mondo degli ultimi 30/40 anni.

Un mondo fatto tornare indietro, con l’inganno, a un modello vecchio e sbagliato: quello ottocentesco.

«Nessun dirigente, neanche il più alto in grado deve guadagnare più di dieci volte l’ammontare del salario minino».

Era la regola morale di Adriano Olivetti.

Dovrebbe essere la regola di qualsiasi società civile.

[* https://twitter.com/spectatorindex/status/1203172252625190912]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome